mercoledì 26 giugno 2013

LOVE IN A HOPELESS PLACE - Mica pizza e fichi -

Ci pensavo ieri anche io, ma una MalvagiamagicaMera ha fatto un mega post oggettivamente insuperabile. Su cosa?
Su questo primo anno alla Holden, scuola di magia e stregoneria scamuffa.
Ah non insegnano questo?
Ora capisco molte cose.
Ad ogni modo! Ho giá detto piú e piú volte quanto io sia una cacasotto. Non mi ero mai mossa prima da palermo. Ero come Sam, che si blocca con sguardo ebete poco prima di fare il passo che lo allontanerá dalla contea come mai prima.
Ho avuto questa immagine in testa millemila volte quest'anno.
Ho capito che era stato un anno speciale perché, da quando sono tornata, sono in modalitá ADOLESCENZA YeYe, chiusa in camera con canzoni deprimenti in cuffia, a IMMAGINARE l'anno che verrá. Per poi rendermi conto che, oh no, il secondo é anche l'ultimo anno.
NO ALLORA, COCCHIERE SI FERMI, NON CI VOGLIO ANDARE CHE POI PASSA!
Insomma. Mi sto trasformando in un Villain di Batman.
 Ma Mera ha avuto un'altra buona idea. La lista dei GRAZIE di quest'anno. Bé, fa molto U.S.A. e io queste cose che adddddddoroh.
Quindi ecco i miei grazie.
Grazie a mia madre, che mi ha fatto arrivare a Torino in treno, sull'orlo di una crisi di nervi, perché senza quella crisi di nervi non sarebbero successe tante cose.
Grazie per il loculo morbidoso, una fottuta coloratissima trappola, ma che se potesse parlare...
Grazie a Giorgio e Bea che a distanza mi salvavano dal suicidio e che avevano i resoconti delle mie avventure senza volerli.
Grazie per il bar sotto scuola, che mi mancherá da morire, perché quando il primo giorno di scuola ero nell'ansia più nera mi fecero questo...


  "PERCHÉ SEI TROPPO SIMPATICA!"

E, l'ultimo giorno, quando piangevo tutte le mie lacrime, hanno fatto questo....

Grazie per Ferdi che sbagliava gli orari.
Per il libretto dei cestelli, stile SHIELD.
Per il TFF in povertà, che mi ha fatto capire quanto posso sopravvivere e COME con 6€ nel conto in banca.
Grazie per il TREKKING ROYALE, e a Colosimo che fa un lento cenno di diniego.
A Longo che ci ha fatto scoprire il primitivo che è in noi. E che mi chiama puttana.
A Poddi che prende appunti.
A Fornara che stoppa un film ogni tre cazzo di secondi e fa anche spoiler, ma è un magico fantavecchio.
A Jublin che é uno psicopatico meraviglioso, che appende panni per spiegarci il viaggio dell'eroe, e ha un fantastico derrierrrr.
Ma sí, grazie anche a Ponti, che mi rimprovera sempre e dice che sono una sobbillatrice, che aspetta che ip torni correndo dalla macchinetta per chiamare pausa.
Grazie per i riassunti.
E per la bevanda AL GUSTO DEL GUSTO DI CAFFÉ.
Grazie a Giulia che mi ha fatto bere il bicerín.
Alla Raba che mi chiama Sud e che racconta la barzelletta delle formichine.
A Seba che scherza con noi e ha la risata di Spongebob.
A Raspino che mi ha rotto i coglioni tutto l'anno ma che si fa voler bene.
A Nicola che é sempre il più entusiasta, gigante buono, e alla sua spiegazione della piadina romagnola.
A Josi che mi saluta dicendo " UEEE SUUUUUD" e "UEEEE TARANTELLA!"
A la Franziska e alla Sorella Cohen per essere fantastiche come sono.
A Gabrih per avermi fatto vedere Django dopo mesi di spoiler.
A Frá per i video in Loop di mani che parlano in cinese.
Grazie a Baricco per non avermi buttato fuori quando gli ho dato in colpo di zaino in faccia.
Ma soprattutto grazie per Mariagiovanna, per le cene a cantare canzoni disney, per i pomeriggi folli, per le confessioni, per le lacrime, i tarocchi, la rosticceria cinese, i caffé annacquati.
Ad Alessandra del secondo, la mia MMMMMAMMMMAH, non ho mai conosciuto una donna nerd con cui ho tanto feeling, grazie per i pomeriggi con True Blood a guardare il culo di Alcide e di Eric. Per le cene da America Graffiti, per il tuo "SEI UNA PUNK A BESTIA!", per le confidenze e per esserci stata.
Per i miei tre mariti, uno piú pazzo dell'altro, che spaccano formaggio con le mani, che chiedono "DECA!" Con uno schiocco di dita e che... Bé, l'altro é Arbustini.
( UN GRAZIE SPECIALE VA ALLE CAMICIE DI ARBUSTINI. - cut scene )
Un grazie per le astromelie e le rose.
Per gli scoiattoli al valentino.
Per i racconti andati bene.
Per le chiacchiere in vineria.
Per la neve fuori dalla finestra dello spazione, quel giorno in cui tutto andava male.
Per il sushi di Kombu e quello di Japs.
Per la Coinquy e Cappetta che fanno
La settimana enigmistica mentre io e Mera imitiamo Rey Charles.
Per Ric ubriaco che rompe il lettino degli ospiti con la sua mole.
Per un bel ballo a una festa.
E grazie perché tutti, anche quelli che non ho nominato, senza saperlo hanno cambiato la mia vita.
Quindi, fanculo tutti, é colpa vostra se ora sono piú emo di prima.

8 commenti:

  1. Comunque non è vero che ho rotto il lettino degli ospiti. Si è solo piegato un po'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se se... vedremo l'anno prossimo!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Ahahahah! ma è bellissimo questo posttttt sorellaaaa!! lacrime, tante lacrime fantastiche come solo io e la franziska possiamo essere. <3

    RispondiElimina
  3. troppe lacrime sorellaaaaaaaaa <3 mi mancateh troppoh!

    RispondiElimina
  4. Ooooh ma mi hai fatto piangere, insommaaah!! ;)
    Ti adoroh e mi manchi e...piangio. Ecco. <3

    RispondiElimina

SCCCCREAM HERRRRE

Followers